Free Porn
xbporn
giovedì, Luglio 18, 2024

Marcello De Vito (M5S), deve restare in carcere. Questa la scelta dei Giudici del Riesame

L’ex presidente del Consiglio comunale di Roma, il grillino Marcello De Vito, deve restare in carcere. Lo hanno deciso i giudici del Tribunale del Riesame di Roma che hanno confermato di fatto l’ordinanza di custodia eseguita il 20 marzo scorso. L’inchiesta che coinvolge De Vito è quella su episodi di presunta corruzione nella costruzione dello stadio della Roma.

Il collegio ha confermato la detenzione in carcere anche per l’avvocato Camillo Mezzacapo. Restano poi agli arresti domiciliari l’architetto Fortunato Pititto, e Gianluca Bardelli.  Le accuse sono vario titolo di corruzione e traffico di influenze.

Redazione
Redazione
La nostra linea editoriale è fatta di format innovativi con contenuti che spaziano dalla politica allo sport, dalla medicina allo spettacolo.

Articoli correlati

Ultimi articoli