test
venerdì, Luglio 12, 2024

Milano, presi gli stupratori della vigilia di Natale. Sono quattro giovani tra 20 e 29 anni

Quattro ragazzi, in età compresa tra i 20 e i 29 anni, sono stati fermati con l’accusa di aver adescato sul web e poi violentato una ragazza poche ore prima della vigilia di Natale. I quattro, che risiedono nell’hinterland milanese, avevano passato qualche ora insieme alla ragazza bevendo e consumando droga; l’incontro è poi però sfociato in una violenza sessuale, filmata anche da uno dei quattro con il suo smartphone. Sarebbe stato proprio il video, ritrovato sul cellulare del ragazzo, a incastrare gli aggressori che, come si legge sul Corriere della Sera, sono finiti in cella due giorni fa dopo tre mesi di indagini serrate da parte della Squadra mobile di Milano. Da parte degli inquirenti c’è sulla vicenda il massimo riserbo: lo stupro ha avuto modalità talmente violente che la vittima è ancora adesso sotto shock a distanza di mesi.

Redazione
Redazione
La nostra linea editoriale è fatta di format innovativi con contenuti che spaziano dalla politica allo sport, dalla medicina allo spettacolo.

Articoli correlati

Ultimi articoli