Bolzano, stuprata una 15enne mentre rientra da scuola: caccia ai due malviventi

E’ ancora caccia all’uomo a seguito della violenza subita da una 15enne all’uscita di scuola a Bolzano. La ragazzina era in bicicletta sulla passeggiata lungo il fiume Talbera quando due uomini l’hanno aggredita e spinta tra i cespugli. Dopo la violenza, è stata soccorsa in stato di choc da una passante che ha sentito i lamenti e chiamato l’ambulanza. Fino a ora sono stati effettuati dei controlli che hanno avuto esito negativo e gli agenti della Squadra mobile di Bolzano, che portano avanti le indagini, continuano a cercare anche testimoni che abbiamo visto e sentito qualcosa. Lo stupro è accaduto lunedì pomeriggio sulla passeggiata lungo il fiume Talbera intorno alle 15. Controlli straordinari in tutto il territorio sono stati attivati per rintracciare i due uomini, verosimilmente extracomunitari, autori della violenza sessuale sulla minorenne a Bolzano, fanno sapere fonti del Viminale sottolineando che il ministro dell’Interno Matteo Salvini segue la vicenda: le attività si svolgono con l’impiego di unità di rinforzo.