Roma, iniziativa della sindaca Raggi: “Via dalla Città Eterna i turisti vandali”

Via i turisti vandali. Per questo al sindaca Raggi ha scritto agli ambasciatori “per far capire che ci sono specifici comportamenti che devono essere isolati e stigmatizzati per non creare un sentimento di distanza tra cittadini e turisti, che non ha motivo di esistere”, ha spiegato la Raggi. “Sono pochi episodi che vanno però condannati. Roma è e sempre sarà accogliente ma non vuol dire tollerare comportamenti vietati, danni e imbrattamenti della nostra città. Credo che avviare un rapporto con gli ambasciatori sia un modo molto rispettoso per veicolare un messaggio anche oltre i nostri confini”, ha aggiunto. “Faremo tornare un po’ di senso civico anche a quei turisti che vengono a Roma e pensano di fare quello che vogliono”.