test
venerdì, Luglio 12, 2024

Migranti, il presidente Mattarella incontra il ‘collega’ tedesco Steinmeier: “I rimpatri sono compito della Ue”

“Di fronte al fenomeno migratorio occorre un meccanismo automatico di redistribuzione all’interno dell’Ue, che deve farsi carico dei rimpatri”. Lo ha affermato il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, al termine dell’incontro al Quirinale con l’omologo tedesco Frank Walter Steinmeier. “Italia e Germania hanno una particolare responsabilità nel garantire che le fondamenta del progetto dell’Unione Europea non vengano intaccate”, ha detto dal canto suo Steinmeier, ricordando che “i rapporti italo-tedeschi sono molto particolari, molto speciali”. Mattarella ha poi ricordato come la situazione economica difficile legata al rischio di guerre commerciali e alla Brexit rende necessario “stimolare i mercati interni”. “L’effetto dell’euro è una strettissima collaborazione” sul piano economico tra Italia e Germania, con uno scambio tra Germania e Lombardia superiore a quello tra Germania e Giappone; tra Germania e Veneto superiore a quello tra Germania e Brasile; tra Italia e Baviera superiore a quello tra Italia e Polonia.
Redazione
Redazione
La nostra linea editoriale è fatta di format innovativi con contenuti che spaziano dalla politica allo sport, dalla medicina allo spettacolo.

Articoli correlati

Ultimi articoli