M.O: gli Stati Uniti hanno dispiegato batterie di missili Patriot in Arabia Saudita

Gli Stati Uniti hanno annunciato il dispiegamento di una batteria di missili Patriot e di un contingente di 200 militari in Arabia Saudita. La decisione fa seguito all’attacco agli impianti petroliferi sauditi, per il quale Washington accusa l’Iran. Il dispiegamento, ha annunciato il Pentagono, aumenterà la “capacità di difesa aerea e missilistica” delle infrastrutture civili e militari del Regno e accresce la “già significativa” presenza di forze Usa nella regione. Altre due batterie di missili Patriot e Thaad (sistema anti balistico) sono state poste in stand by in caso di ulteriore minaccia agli interessi degli Usa e dei loro alleati in Medio Oriente.