lunedì, Aprile 15, 2024

Roma, Salvini: Raggi una calamità naturale come sindaco

Roma, Salvini: Raggi una calamità naturale come sindaco

“Raggi è una calamità naturale”. Lo ha detto il leader della Lega Matteo Salvini, nel corso di una manifestazione organizzata in piazza del Campidoglio per chiedere le dimissioni della sindaca di Roma.

Di fronte a circa 200 sostenitori leghisti con cartelli con su scritto “Coraggio dimettiti”, l’ex ministro dell’Interno ha attaccato la numero uno del Campidoglio: “Sarà brava come mamma e come avvocato ma non è capace di fare il sindaco. Bisogna mandarla a casa ed eleggere un sindaco capace”. Ed ancora: “Io ricordo che al ballottaggio del 2016 dissi ai romani ‘piuttosto che votare il Pd provate con i 5 Stelle’, ecco mi sono pentito” ha detto Salvini ai cronisti. “Dopo tre anni è un danno evidente e quindi rimangono solo le sue dimissioni così che i cittadini di Roma possano scegliersi un sindaco finalmente all’altezza”.

Redazione
Redazione
La nostra linea editoriale è fatta di format innovativi con contenuti che spaziano dalla politica allo sport, dalla medicina allo spettacolo.

Articoli correlati

Ultimi articoli