Free Porn
xbporn
giovedì, Luglio 18, 2024

Inaugurata la nuova aula di musica dell’Istituto Ilaria Alpi

 

Inaugurata la nuova aula

di musica dell’Istituto Ilaria Alpi

Al taglio del nastro il Sindaco Alessandro Grando, il vice sindaco Pierpaolo Perretta e l’assessore Lucilla Cordeschi

 

Inaugurata, il 14 novembre, la nuova aula di musica all’ Istituto Comprensivo Ilaria Alpi, intitolata a Claudio Abbado. Al taglio del nastro, il Sindaco Alessandro Grando il vice sindaco Pierpaolo Perretta e l’ assessore Lucilla Cordeschi, che accompagnati dalla Dirigente dell’Istituto Professoressa Maria Bevilacqua, sono stati accolti dai ragazzi della sezione musicale e una rappresentanza delle altre sezioni di secondaria, dal coro diretto dal Maestro Alessandro Borghi che intonava l Inno di Mameli. Tutte le ensemble si sono esibite con alcuni pezzi del loro repertorio diretti dal Maestro Raffaele Di Fenza, docente di percussioni, il Maestro Leonardo Gallucci docente di chitarra classica, il Maestro Enrico De Palma docente di violino e dalla Maestra Rosalba La Presentazione docente di pianoforte. Emozionante l’ esibizione dell orchestra della scuola che ha deliziato i presenti con due colonne sonore indimenticabili, quella de: La vita è bella, e Forrest Gump. L’ Ilaria Alpi, unica sul territorio a indirizzo musicale, finalmente è riuscita ad avere il giusto spazio per permettere ai ragazzi dell’ orchestra di suonare comodamente e con buona acustica. Al concludersi dell’ evento i bambini delle quinte primaria, che si sono preparati alla perfezione in un solo mese con l’ impegno della maestra Ranieri, che li ha diretti, hanno cantato: Another brick in the wall accompagnati dai quattro docenti di strumento. Il brano scelto, rende in note, la volontà di abbattere il muro che separa docente e discente accumunati dal desiderio di crescere e apprendere insieme. L’ abbattimento del muro che divideva le due aule, ha permesso di avere questo grande spazio materiale, ma soprattutto ha aperto nuove prospettive, ha liberato menti e sentimenti di tutti quei ragazzi che ora, possono condividere quel grande sogno di suonare insieme per trasmettere tutte le emozioni che la musica può dare. Si ringrazia l’ Amministrazione Comunale per aver permesso la realizzazione di questo importante progetto.

Redazione
Redazione
La nostra linea editoriale è fatta di format innovativi con contenuti che spaziano dalla politica allo sport, dalla medicina allo spettacolo.

Articoli correlati

Ultimi articoli