test
sabato, Giugno 22, 2024

Omicidio Luca Sacchi: controlli anche sul cellulare della vittima. Verifiche anche su altri sette portatili

C’è anche il cellulare di Luca Sacchi fra quelli su cui sono in corso accertamenti tecnici su disposizione della Procura capitolina. Per l’omicidio del 24enne, ucciso con un colpo di pistola alla testa davanti a un pub nella zona di Colli Albani nella notte tra il 23 e il 24 ottobre scorso, il pm Nadia Plastina ha disposto analisi su altri 3 telefonini che ora i carabinieri del Nucleo Investigativo stanno controllando. Salgono così a 8 i cellulari sottoposti ad accertamenti allo scopo di ricostruire i contatti prima e dopo tra gli amici di Luca, la fidanzata Anastasia e le persone che avrebbero avuto un ruolo nel presunto scambio di droga-soldi finito poi in tragedia. Per la morte di Sacchi sono in carcere Valerio Del Grosso, che ha materialmente sparato, e Paolo Pirino, accusati di concorso in omicidio. Accertamenti tecnici sono in corso anche sulla mazza da baseball con cui Pirino avrebbe colpito Anastasia e Luca.
Redazione
Redazione
La nostra linea editoriale è fatta di format innovativi con contenuti che spaziano dalla politica allo sport, dalla medicina allo spettacolo.

Articoli correlati

Ultimi articoli