Iraq, ucciso un contractor civile Usa a Kirkuk

Un contractor civile statunitense è rimasto ucciso nell’attacco con razzi ad una base militare irachena a Kirkuk, dove sono ospitate truppe americane. Lo riferiscono anonime fonti ufficiali Usa all’agenzia Reuters, citata da Al Arabiya.
Diversi militari sono rimasti leggermente feriti nell’attacco alla base chiamata K1, ha aggiunto la fonte.