Coronavirus, scatta a Roma il piano di sicurezza in vista delle festività di Pasqua

Scatta il piano sicurezza messo a punto dalla Questura a Roma in vista delle festività di Pasqua. Posti di blocco su consolari, Grande raccordo anulare e nelle varie zone della città per verificare il rispetto delle misure previste per il contenimento della diffusione del coronavirus. Sono circa duemila al giorno, secondo quanto si è appreso, gli uomini delle forze dell’ordine che verranno messi in campo. Servizi specifici di controllo attorno all’area del Vaticano dove stasera si svolgerà la funzione per la via Crucis. Sotto la lente anche ville e i parchi della città con controlli sia fuori che all’interno. Rafforzate le vigilanze anche nelle zone dei laghi e sul litorale.