test
mercoledì, Giugno 19, 2024

Coronavirus, il sassofonista Flavorio Bordin ha suonato dal tetto dell’Azienda ospedaliera di Padova

Un concerto speciale per il personale sanitario dell’Azienda ospedaliera di Padova: oggi alle 13.00 il musicista padovano Flavio Bordin, in arte “FlavioSax”, ha suonato il suo sassofono dal tetto dell’ospedale per ringraziare medici, infermieri, operatori sanitari, amministrativi e tecnici impegnati a combattere il Coronavirus. FlavioSax ha eseguito tre brani: Caruso di Lucio Dalla, Viva la Vida dei Coldplay (con bis) e l’aria Nessun dorma. Con lui, sopra il settimo piano del monoblocco padovano, anche una troupe di tecnici audio e video che hanno ripreso l’esibizione da diverse angolazioni. “E’ stato meraviglioso – racconta Bordin – Medici e infermieri ballavano e cantavano affacciati alle finestre e sui terrazzi degli altri edifici, tutti applaudivano e molti mi hanno chiesto il bis. Mentre suonavo mi è scesa anche qualche lacrima, non mi era mai successo. Ora mi piacerebbe ripetere l’esperienza, magari con un tour sui tetti degli ospedali del Veneto e di tutta Italia”.
Redazione
Redazione
La nostra linea editoriale è fatta di format innovativi con contenuti che spaziano dalla politica allo sport, dalla medicina allo spettacolo.

Articoli correlati

Ultimi articoli