test
lunedì, Giugno 17, 2024

Coronavirus, su una nave da crociera ferma nel golfo di Nagasaki altre 14 persone positive al test

Altri 14 membri dell’equipaggio sulla nave da crociera Costa, nel golfo di Nagasaki in Giappone, sono risultati positivi al coronavirus, portando il totale dei contagi a 48, e tra questi ci sono 2 italiani accertati. Alle 623 persone che compongono il personale della nave – sulla quale non si trovano passeggeri, è stato richiesto di rimanere in cabina, sebbene un numero di almeno 130 membri debba rendersi operativo per la regolare manutenzione dell’imbarcazione, riferiscono i media giapponesi. Il ministero della Salute nipponico ritiene che un focolaio a tutti gli effetti si sia verificato sulla nave ormeggiata a sud ovest del Giappone sin dallo scorso 29 gennaio. L’operatore Costa inizialmente aveva detto che nessuna persona o membro dell’equipaggio erano saliti o erano stati fatti sbarcare dalla nave dopo il 14 marzo, la data in cui era stata confermata la prima infezione da coronavirus.
Redazione
Redazione
La nostra linea editoriale è fatta di format innovativi con contenuti che spaziano dalla politica allo sport, dalla medicina allo spettacolo.

Articoli correlati

Ultimi articoli