Coronvirus, è ripreso stamane il confronto in videoconferenza tra la ministra Catalfo e le parti sociali per le misure di protezione dei lavoratori

E’ ripreso intorno all’alba ed è in corso il confronto in videoconferenza tra la ministra del Lavoro e delle Politiche sociali, Nunzia Catalfo, con le parti sociali per l’aggiornamento del Protocollo condiviso sulle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del Covid-19 negli ambienti di lavoro, sottoscritto il 14 marzo scorso, in vista della fase due, dai tamponi allo smart working. Il confronto a distanza tra sindacati e imprese è andato avanti tutta la notte per cercare un punto di intesa e limare le distanze. Tra i punti, sarebbe stata trovata una soluzione sul nodo delle sanzioni: per le imprese che non si adeguano e non applicano le regole sarebbe prevista la sospensione. Ora le parti con la ministra stanno ripercorrendo il testo punto per punto.