lunedì, Marzo 4, 2024

Telegram, denunciati gli amministratori di tre canali per immagini denigranti e pornografiche

Immagini denigranti e revenge porn su tre canali Telegram, l’applicazione di chat istantanea tra le più diffuse al mondo. Per questo la polizia postale ha denunciato gli amministratori di tre canali che annoverano migliaia di utenti. Uno di loro, un 29enne bergamasco, è stato anche indagato per aver utilizzato i canali per revenge porn nei confronti della ex compagna. Tra le vittime, anche diversi personaggi del mondo dello spettacolo. In corso anche perquisizioni e sequestri.
Redazione
Redazione
La nostra linea editoriale è fatta di format innovativi con contenuti che spaziano dalla politica allo sport, dalla medicina allo spettacolo.

Articoli correlati

Ultimi articoli