lunedì, Aprile 15, 2024

Estate Caerite: Cerveteri punta sulla qualità

 

In programma la comicità di Antonio Rezza e tanto Jazz e si parte

con la tromba di Fabrizio Bosso e il Reinaldo Santiago Trio

 

“Stiamo trascorrendo un anno difficile, drammatico in molte zone d’Italia. Le immagini provenienti da Bergamo e dalle zone dei focolai di COVID-19 sono rimaste impresse in ognuno di noi e lo rimarranno per molti anni ancora. Siamo stati costretti in casa, lontani dai nostri affetti, senza cultura, senza occasioni di divertimento e convivialità. Ora, sempre con le dovute precauzioni, siamo pronti a ripartire. Un minimo di ritorno alla normalità e di svago, per distogliere la mente dai pensieri brutti e dalle preoccupazioni. Davvero in poco tempo, siamo riusciti ad allestire il programma dell’Estate Caerite 2020, un programma più snello rispetto agli anni passati ma comunque di grande qualità, nel quale siamo riusciti a coniugare musica, jazz, blues, rock, teatro, danza e comicità”. A dichiararlo è Federica Battafarano, Assessora alle Politiche Culturali del Comune di Cerveteri, nel presentare il programma degli eventi estivi che prenderà il via il prossimo venerdì 10 luglio.
Per motivi di distanziamento sociale, tutti gli spettacoli sono organizzati all’interno del Parco della Legnara con ingressi contingentati, e le sedute saranno debitamente distanziate l’una dall’altra. Tanti gli spettacoli in programma, tutti organizzati per le serate di venerdì, sabato e domenica. Spiccano all’interno, venerdì 10 luglio alle 21:30, il Reinaldo Santiago trio, che per l’occasione sarà accompagnato da un musicista di rango internazionale come Fabrizio Bosso, una raffinata rassegna di jazz il 18 e 19 luglio, con il Mat Trio e Simone Alessandrini e la Original Saxie Band, ottetto di fiati, con il Maestro Augusto Travagliati, il Maestro Attilio Berni con i suoi rari e preziosissimi sassofoni e la voce di Francesca Mencaroni, in programma il 26 luglio. Spazio anche alla comicità, con Antonio Rezza con lo spettacolo “7, 14, 21, 28” che si svolgerà il 25 luglio e alla danza, con gli spettacoli di Dimensione Danza 2000 e il Centro Studi Danza Classica. “In queste settimane continueremo a lavorare per organizzare anche per il mese di agosto un programma all’altezza delle aspettative, capace di soddisfare un pubblico ampio e di far trascorrere una piacevole serata nella nostra città – ha proseguito l’Assessora alle Politiche Culturali Federica Battafarano – quasi tutti gli eventi, ad eccezione dello spettacolo di Antonio Rezza per il quale è previsto il pagamento di un biglietto di ingresso, sono ad accesso libero e gratuito, grazie anche a dei contributi regionali che grazie al lavoro dei nostri uffici, e che ringrazio per l’eccellente lavoro, siamo riusciti a reperire per allestire un programma qualitativo contenendo allo stesso tempo i costi. Non mi resta altro dunque, che augurare a tutti un buon divertimento e una buona Estate Caerite”.

Redazione
Redazione
La nostra linea editoriale è fatta di format innovativi con contenuti che spaziano dalla politica allo sport, dalla medicina allo spettacolo.

Articoli correlati

Ultimi articoli