Tragedia a Brescia, un bambino di 7 anni annega in una piscina comunale

La piscina a Brescia dove è annegato un bambino di sette anni
È morto il bambino annegato nella piscina comunale di Brescia. Secondo le prime ricostruzioni il piccolo si è sentito male dopo essersi tuffato in acqua ed è stato subito soccorso dai bagnini che hanno provato a rianimarlo. Inutile la corsa al pronto soccorso degli Spedali civili dove il bambino, 7 anni di origini straniere, è deceduto. La procura di Brescia ha aperto un’inchiesta per chiarire se la morte poteva essere evitata.