Coronavirus, numeri drammatici nel Lazio: 80 morti e 2.886 nuovi contagi nelle ultime 24 ore

L'assessore alla Sanità, Alessio D'Amato
Sono 2.866 i nuovi casi di Coronavirus, su quasi 27 mila tamponi (+1.811), e 80 i morti registrati nel Lazio nelle ultime 24 ore. I guariti sono 550. Lo rende noto l’assessorato alla Sanità della Regione nel bollettino di oggi. “Lo scenario di trasmissione del virus è stabile”, dice l’assessore alla Sanità, Alessio D’Amato, che però avverte: “La zona gialla non è scontata, ma dipende dal rigore nei comportamenti”. Salgono i decessi e record dei guariti, mentre è stabile il rapporto tra positivi e i tamponi, calano i ricoveri (-10) e salgono le terapie intensive (+10).