venerdì, Aprile 19, 2024

La Rugby Ladispoli pulisce le spiagge di Campo di Mare: raccolti 8 sacchi di spazzatura

Campo di Mare, sole, tanti bambini, ragazzi e genitori e un po’ meno plastica e rifiuti sulla spiaggia. Questo potrebbe essere il riassunto di una splendida domenica di dicembre. Quella di ieri 20 dicembre, non soltanto è quella del quarto avvento che, di fatto, precede tutte le misure contenute nel nuovo DPCM: con i nostri ragazzi dell’Unione Rugby Ladispoli e le loro famiglie, infatti, abbiamo liberato un grande tratto di spiaggia da rifiuti vari e frammenti di plastica di ogni genere e dimensione. Lo speciale “bottino” della giornata conta, infatti, 8 grandi sacchi tra plastica, carta e indifferenziata, che in maniera straordinaria, grazie alla disponibilità del Comune, dell’Assessora Elena Gubetti e della società di servizi, abbiamo potuto conferire presso l’isola ecologica di Cerveteri. In particolar modo colpisce è fa riflettere che, come abbiamo appreso, nonostante una parte del tratto di spiaggia tra lo stabilimento Oceansurf e lo Zambra fosse già stato pulito da altri volontari nella giornata di ieri, abbiamo comunque raccolto quantità di piccoli frammenti di plastica tali da riempire interi sacchi. Per noi è stata l’occasione di sensibilizzare i nostri ragazzi sull’argomento, di regalar loro una giornata all’aperto, sempre nel rispetto delle norme vigenti in termini di prevenzione, nonché di farci gli auguri per le imminenti festività di fine anno. Nel ringraziare tutti i partecipanti e tutti coloro che hanno a cuore le nostre spiagge e il nostro ambiente, vogliamo l’occasione per augurarvi un Buon Natale!
Unione Rugby Ladispoli
Redazione
Redazione
La nostra linea editoriale è fatta di format innovativi con contenuti che spaziano dalla politica allo sport, dalla medicina allo spettacolo.

Articoli correlati

Ultimi articoli