lunedì, Aprile 15, 2024

Spinetoli (Ascoli Piceno), maltrattamenti in famiglia: arrestato un 50enne macedone

Con l’accusa di maltrattamenti in famiglia aggravati, minaccia e lesioni i carabinieri hanno arrestato un 50enne macedone che ieri sera a Spinetoli (Ascoli Piceno) ha gravemente ferito la moglie a colpi di coltello. La donna è stata immediatamente ricoverata in ospedale in condizioni serie per le ferite in varie parti del corpo, ma non è in pericolo di vita. I militari dell’Arma hanno prima fermato il marito e dopo un lungo interrogatorio, su disposizione della Procura lo hanno arrestato e rinchiuso nel carcere di Marino del Tronto. All’origine della violenta aggressione vi sarebbero motivi di gelosia.
Redazione
Redazione
La nostra linea editoriale è fatta di format innovativi con contenuti che spaziano dalla politica allo sport, dalla medicina allo spettacolo.

Articoli correlati

Ultimi articoli