test
lunedì, Giugno 17, 2024

Cerveteri, Pio De Angelis: “Serve un governo fatto di uomini che risolvano i problemi”

Riceviamo e pubblichiamo: “Bene ha fatto Matteo Renzi, e poche volte ho pensato che avrei scritto una cosa del genere, staccando la spina al governo Conte. Resta un inquietante dubbio sui reali motivi di questa scelta, visto che questo stesso governo è nato, a settembre 2019, proprio grazie a Matteo Renzi e alle forze sinistroidi che temevano l’avvento di un governo di destra per volontà popolare. Governo che certamente il popolo avrebbe eletto e la cui ostracizzazione è e resta uno dei tanti orrori incostituzionali, immorali, apolitici e antisociali perpetrati negli ultimi anni da grande parte della nostra classe politica. Oggi Renzi ha mostrato la doppia faccia di tanti esponenti del nostro parlamento, nonostante questo deve essere ringraziato. Indipendentemente dalle motivazioni Renzi va ringraziato per avere chiuso una volta per tutte l’abominio del governo Conte. L’ennesimo attentato alla sovranità popolare della nostra nazione. Adesso ciò che serve è un governo fatto di uomini che risolvano i problemi. Che senza chiacchere e senza indugi sfruttino tutti i mezzi messi a disposizione dalla nostra nazione per tirarci fuori da questa emapasse. Basta coi governi fantoccio scelti e selezionati a uso e consumo di una classe di governanti che il popolo non vuole e nella quale non si riconosce. Basta con quella politica in cui l’avversario non è qualcuno con cui confrontarsi ma qualcuno da distruggere. Basta con i politici che non sono tali perché eccellenze nel loro campo, ma perché migliori delle alternative di un’altra fazione. Basta alla politica fatta dai politici di professione senza ideali, etica, morale e spirito di servizio. Vogliamo il ritorno della politica fatta da persone che pensano agli interessi di tutti i cittadini italiani. Il governo Conte, il partito democratico, il movimento 5 stelle, LEV e italia viva hanno fatto il loro tempo e mostrato non solo incapacità, ma a volte anche furberia al limite della disonestà. Incapacità e furberia che si sono abbattute sulle spalle degli italiani in modo pesante e incisivo e che hanno segnato e stanno segnando negativamente un momento già difficile a livello mondiale. Chiedo come uomo e come cittadino, non come professionista o soggetto impegnato politicamente, un nuovo governo e con me vorrei che tutti voi lo chiedeste. Vorrei chiedeste un governo istituzionale che tuteli la salute, rilanci l’economia, garantisca l’istruzione di tutti i livelli e affronti in modo incisivo e definitivo il problema del covid 19. Per tutte queste ragioni la sola soluzione alla nostra attuale empasse sono delle elezioni anticipate”. Così in una nota a firma di Pio De Angelis del Socialista-Populista-Sovranista-Patriottico.
Redazione
Redazione
La nostra linea editoriale è fatta di format innovativi con contenuti che spaziano dalla politica allo sport, dalla medicina allo spettacolo.

Articoli correlati

Ultimi articoli