test
sabato, Giugno 15, 2024

Crisi di governo, l’auspicio dell’ex premier Conte: “Da me nessun ostacolo a Draghi. I sabotatori cercateli altrove”

Il presidente del Consiglio dimissionario Giuseppe conte ha rilasciato alcune dichiarazioni alla stampa davanti a Palazzo Chigi. “Ho sempre lavorato per il bene del Paese e perché si possa formare un nuovo governo. Da questo di vista auspico un governo politico che sia solido e che abbia la sufficiente coesione per fare scelte politiche”.  “Da me nessun ostacolo a Draghi. I sabotatori cercateli altrove” ha sottolineato. “Ieri ho incontrato Draghi: un colloquio lungo, molto aperto al termine del quale gli ho fatto gli auguri di buon lavoro. Mi descrivono come un ostacolo, evidentemente non mi conoscono o parlano in mala fede. I sabotatori cerchiamoli altrove”. Il premier dimissionario ha ringraziato il capo dello Stato Mattarella (‘è stato un prezioso interlocutore sia nei rapporti istituzionali sia in quelli personali”). “Agli amici del Movimento 5 stelle dico: io ci sono e ci sarò” dice Conte . “Agli amici Pd e di Leu dico che dobbiamo lavorare tutti insieme perché l’alleanza per lo sviluppo sostenibile che abbiamo iniziato a costruire è un progetto forte e concreto”. “Le urgenze del Paese richiedono scelte politiche, non possono essere affidate a squadre di tecnici”.
Redazione
Redazione
La nostra linea editoriale è fatta di format innovativi con contenuti che spaziano dalla politica allo sport, dalla medicina allo spettacolo.

Articoli correlati

Ultimi articoli