Coronavirus, il bilancio dei medici morti per il Covid è salito a quota 312

Un medico di una terapia intensiva anti Covid
Salgono a 312 i medici morti in Italia durante la pandemia di Coronavirus. Bruno De Luca, medico radiologo, e Roberto Puleo, medico anestesista in pensione che continuava a esercitare, sono gli ultimi due ‘caduti’ aggiunti all’elenco aggiornato dalla Federazione nazionale Ordini dei medici chirurghi e odontoiatri (Fnomceo).