Ex Alitalia, revisione del piano industriale con un taglio degli aerei e del personale

In arrivo gli stipendi dei dipendenti Alitalia
Il piano industriale di Ita è in via di revisione per adeguarsi alle nuove previsioni riviste al ribasso sulla ripresa del trasporto aereo. Secondo quanto si apprende, i numeri del piano verranno ridotti rispetto al piano della newco presentato il 18 dicembre. In particolare, la flotta dovrebbe diminuire da 52 a 45-48 aerei. Di conseguenza, i 5.200-5.500 dipendenti inizialmente previsti dovrebbero scendere in un range tra 4.500 e poco più di 5 mila. Viste le dimensioni ridotte, inoltre, si prevede che per l’avvio possano servire risorse pubbliche per circa 2 miliardi, il resto dei complessivi 3 mld serviranno a completare il piano. In mattinata, secondo quanto si apprende, si è svolto un consiglio di amministrazione di Ita. Si è trattato di una riunione interlocutoria che ha fatto un aggiornamento dello stato di revisione del piano, anche il vista della riunione di venerdì tra il governo e la commissaria Ue per la concorrenza Margrethe Vestager.