domenica, Aprile 14, 2024

Giappone: le aerolinee incrementano i controlli sui voli di rientro dalle principali nazioni a rischio diffusione delle varianti del coronavirus

Le aerolinee giapponesi incrementano i controlli sui voli di rientro dalle principali nazioni a rischio diffusione delle varianti del coronavirus, su richiesta del governo, per limitare il traffico passeggeri nel Paese. Lo riferiscono i media nipponici, segnalando che la All Nippon Airways (Ana) ha sospeso le prenotazioni su tutti i voli internazionali diretti in Giappone fino al 21 marzo, e il provvedimento potrebbe essere esteso, ha detto il vettore. Un’analoga decisione è stata presa dalla Japan Airlines (Jal), che non accetterà nuove prenotazioni sui voli provenienti da Gran Bretagna, Francia e Germania fino a quando il quadro dell’emergenza sanitaria sarà più chiaro. Le due maggiori aerolinee del Paese hanno deciso la sospensione in risposta alle ulteriori restrizioni all’ingresso adottate dall’esecutivo su 13 Paesi, inclusa l’Italia, che prevede per i passeggeri un periodo di osservazione supplementare di 3 giorni in un struttura separata, anche in caso del risultato negativo del tampone Covid, oltre alle due settimane di quarantena. A inizio marzo il governo di Tokyo ha esteso di due settimane lo stato di emergenza per quattro prefetture, inclusa la capitale Tokyo, fino al 21 marzo, dalla data iniziale del 7 marzo.
Redazione
Redazione
La nostra linea editoriale è fatta di format innovativi con contenuti che spaziano dalla politica allo sport, dalla medicina allo spettacolo.

Articoli correlati

Ultimi articoli