Gay aggredito alla fermata di Valle Aurelia: identificato e denunciato il responsabile, è un romano di 31 anni

L'aggressione alla stazione di Valle Aurelia a Roma
Identificato e denunciato dalla polizia il presunto autore dell’aggressione a una coppia gay all’interno della stazione metro fermata Valle Aurelia di Roma, avvenuta lo scorso 26 febbraio. Si tratta di un romano di 31 anni con precedenti di polizia. Grazie al video girato con il cellulare, che nei giorni scorsi ha fatto il giro del web, l’uomo è stato riconosciuto dagli agenti della polaria di Venezia che lo avevano identificato proprio il 26 febbraio scorso all’interno dell’aeroporto a causa di un diverbio con una donna. E’ accusato di lesioni aggravate.