Regione Lazio: approvata la proposta di parità retributiva tra uomini e donne, è la prima Regione in Italia

La sede della Regione Lazio a Roma
Primo via libera all’unanimità alla proposta di legge del Lazio per la parità retributiva tra i sessi e il sostegno all’occupazione femminile. Passata in commissione Lavoro, dovrà andare in Aula. A presentarla in Regione la presidente della commissione Eleonora Mattia: “Siamo la prima Regione in Italia a mettere nero su bianco che c’è un problema con il lavoro delle donne e a mettere in campo soluzioni concrete”. Mattia ha parlato delle “professioniste che ogni giorno si alzano e sanno che la loro voce sarà presa meno sul serio, a quelle che quando si sceglie un posto va sistematicamente ad un uomo, anche meno qualificato”.