Centocelle, per la morte di un commercialista la polizia ipotizza l’omicidio: interrogate tre persone

La polizia nel quartiere romano di Pietralata
 È al vaglio la posizione di tre persone per la morte di un commercialista di 55 anni trovato ieri sera in un bar di Centocelle a Roma. Si tratta del gestore del bar, della sua compagna e del fratello. Gli investigatori ipotizzano l’omicidio: l’uomo avrebbe delle ferite alla testa ed è stato trovato nel bagno del locale. Secondo una prima ipotesi investigativa, ci sarebbe stata una lite all’interno del bar sfociata nell’omicidio. Al vaglio dei poliziotti del commissariato Prenestino le telecamere di videosorveglianza. A dare l’allarme alcuni cittadini. Non lontano dal bar ieri sera è andata in fiamme un’auto. Da chiarire se ci possa essere un collegamento tra i due episodi. Al momento si tenderebbe a escludere questa ipotesi.