Le spiagge di Ostia prese d’assalto nonostante i divieti di assembramento

Le spiagge di Ostia
 Alla vigilia dei tre giorni di zona rossa nazionale, anche oggi tante presenze sul litorale romano, invogliate dal sole primaverile e dalla temperatura oltre 23-24 gradi. In tanti sulle spiagge libere di Ostia e Fiumicino, per le prime tintarelle in costume o per partite improvvisate a pallone e volley. Già ieri in tanti in spiaggia a Ostia. Alcuni hanno anche fatto il primo bagno, complice la bella giornata. Neanche le spiagge ancora piene di rifiuti e detriti invernali (nel comune di Fiumicino ad esempio la pulizia comincerà ufficialmente il 7 aprile) hanno tenuto lontana la voglia un anticipo d’estate. Ci sono coppie e comitive di giovani, che in alcuni casi tengono mascherine non indossate ma solo abbassate, mentre famiglie con bambini in preferenza passeggiano sui lungomare, gettonati da runners e ciclisti sulle ciclabili. Da domani a domenica intensificati i controlli su tutto il litorale con un dispositivo interforze in campo.