L’assessore ai Ll.Pp. Matteo Luchetti presenta le opere in cantiere

L'assessore Matteo Luchetti
“Il nuovo lotto di manutenzione straordinaria stradale terminato l’iter della gara e siamo quindi in grado di cantierare l’opera” ha rassicurato l’Assessore ai Lavori Pubblici di Cerveteri Matteo Luchetti. “Ci vorranno ancora alcune settimane per iniziare i lavori, ma a rotazione i cantieri riguarderanno più zone del Comune”, dice Luchetti A Cerveteri sarà probabilmente Viale Manzoni la prima arteria ad avere un cantiere aperto e via D’Annunzio davanti all’asilo Montessori. Anche a Cerenova saranno avviati dei lavori, soprattutto in via Pietro Alfani, per intera, e nelle adiacenti piazze Caputo e Fagnani. “Abbiamo però previsto anche un secondo piano di manutenzione stradale – aggiunge l’Assessore – ma per questo dovremo prima aspettare l’approvazione del bilancio a fine aprile”. Luchetti spiega anche che oltre a questi lavori anche altre opere sono in fase si avvio. Ad esempio la rotatoria di Via Chiriletti, le cui formalità per l’avvio del bando di gara sono già state espletate. “La gara è finita, però dobbiamo aspettare l’approvazione del consuntivo di bilancio perché i fondi che finanziano quest’opera sono nell’avanzo d’amministrazione”, dice. Poche settimane d’attesa per avviare dunque anche questo cantiere, secondo le stime. Tutto ruota attorno alle scadenze di fine aprile dell’Amministrazione comunale di Cerveteri. Sul piano triennale delle opere non c’è solo il rifacimento delle strade, ma anche qualcos’altro, ereditato dal predecessore di Luchetti, Zito: piazza Santa Maria. “Abbiamo stipulato un accordo con l’ordine degli architetti di Roma – dice Luchetti – col quale sarà avviato un concorso interno all’ordine stesso per rinnovare la piazza”. Lo scopo del concorso progettuale è quello di innalzare il livello qualitativo del progetto, partendo comunque dalle specifiche decise dall’Amministrazione in fase di delibera. Sarà poi istituita un’apposita commissione per stabilire quale sarà il progetto che sarà poi realizzato. Invece su piazza Aldo Moro, per ora, si potrà solo risolvere la situazione della segnaletica a raso. “Non è tra le opere del piano triennale, ma il desiderio di tutta l’Amministrazione sarebbe di trasformarla radicalmente: non più un parcheggio o un capolinea degli autobus, ma una vera piazza”, dichiara Luchetti. “Per riuscirci si dovranno risolvere però non poche questioni, prima fra tutte proprio dove reperire altri posti auto”, spiega. Luchetti aggiunge che comunque sono previste a breve opere anche a Valcanneto, dove dovrebbero iniziare i lavori per rifare i marciapiedi. Infine una buona notizia sulla Zona Artigianale: “La Regione Lazio ha approvato i documenti e tutti gli atti sono stati fatti, ora si aspetta solo la stipula del piano con i privati”.
AGGIORNAMENTO del 12.04.2021 ore 18.10

Previsti nuovi loculi al Cimitero di via dei Vignali

Il Comune di Cerveteri si appresta a lanciare una gara per costruzione di nuovi loculi al Cimitero Nuovo di via dei Vignali. Lo ha dichiarato l’Assessore ai Lavori Pubblici Matteo Luchetti che ha spiegato come l’ente stia pensando anche al quinto cimitero su un’area già valutata in passato, ma che ora la soluzione più rapida sarà proprio questa. È già disponibile un finanziamento di 250.000 € per via dei Vignali. Invece per il quinto cimitero della città l’Amministrazione comunale ha intenzione di avvalersi di un project di iniziativa pubblica a differenza del precedente tentativo. In passato, infatti, era stata scelta la formula del project di iniziativa privata che però non andò a buon fine.