Ostia, voglia di uscire e prove di “zona gialla”: tante presenze questa mattina sul litorale

La folla sulle spiagge di Ostia
Voglia di uscire e prove di “zona gialla”. Tante presenze questa mattina sul litorale di Ostia, richiamate dal sole anche se in presenza di una temperatura non proprio primaverile. In tanti in bicicletta ed a passeggiare nella pineta di Castel Fusano, sul lungomare ed al pontile ma anche in spiaggia, dove sono state improvvisate partite di pallone. Prime tintarelle ma anche qualcuno che non ha mancato di concedersi un primo tuffo fuori stagione. Molti, tra famiglie e ragazzi, ne hanno approfittato per pranzi all’asporto presso diversi locali. Al via oggi la stagione delle regate, con i “Dart18” (catamarani) nello specchio di mare davanti al litorale romano, partiti dalla Lega Navale di Ostia, dove si sono radunati sportivi, adulti e bambini. Primi ritocchi alle strutture e livellamenti degli arenili in alcuni stabilimenti balneari in vista dell’apertura della stagione balneare. Ci sono controlli interforze per il rispetto delle misure anti covid. Presenze, anche se in tono più ridotto, a Fiumicino e Fregene, dove in settimana l’amministrazione comunale ha già effettuato una prima pulizia delle spiagge libere.