Coronavirus, la metà dei contagi nelle province nel Lazio(319) si registra a Latina dove oggi si contano 176 casi. Timori per la comunità Sikh

Infermieri in una terapia intensiva Covid
La metà dei contagi nelle province nel Lazio, in tutto 319, si registra a Latina dove oggi si contano 176 casi. In particolare nella provincia la Asl ha attivato un controllo epidemiologico sulla comunità sikh, circa 15mila persone che vede molti dei suoi componenti impiegati nell’agricoltura. Dopo l’alert sulla pericolosità della variante indiana ciò che preoccupa sono possibili arrivi dall’India di persone della comunità prima che il ministro Speranza decidesse la chiusura dei voli dal paese. Per questo tra le misure attuate dalla Asl di Latina quella di rintracciare chi è arrivato dall’India prima del blocco dei voli per verificare se rispetti la quarantena e tutte le prescrizioni anti Covid. In questo senso si è tenuta una riunione in prefettura con dirigenti della Asl e i sindaci dei comuni dove insiste di più la comunità, quelli più a vocazione agricola, in particolare Pontinia, Fondi e Aprilia.