Ambiente, Cerveteri Comune virtuoso: l’Assessora Gubetti intervistata dal TG2

Il Tg2, il notiziario di RAI DUE, sceglie l’Amministrazione di Cerveteri come esempio di Comune virtuoso in tema ambientale. Elena Gubetti, Assessora alle Politiche Ambientali è stata infatti intervistata per un servizio che andrà in onda nei prossimi giorni sulla raccolta degli olii esausti vegetali e sulle tante attività svolte in questi anni a tutela del territorio. Un approfondimento sul lavoro svolto a tutela del nostro mare e dell’intero territorio è stato l’oggetto dell’intervista. “Una delle prime azioni che ho fatto nel 2016, anno in cui sono diventata assessore, è stata quella di dotare la nostra città di campane per la raccolta dell’olio esausto vegetale derivante dalle nostre cucine – ha dichiarato Elena Gubetti, Assessora alle Politiche Ambientali del Comune di Cerveteri – abbiamo istallato venti campane in tutte le frazioni, nei luoghi più frequentati dai cittadini, per consentire loro con un gesto semplice e pulito di riciclare questo rifiuto che provoca danni enormi se disperso nell’ambiente”. “L’olio sversato nelle tubature infatti, comprometterebbe completamente la funzionalità dei depuratori, se sversato direttamente nel mare danneggia per sempre l’ecosistema marino e se sversato sul suolo arriva ad inquinare in modo irreparabile le falde acquifere. Un gesto semplice – prosegue l’Assessora – è raccogliere l’olio in una bottiglia di plastica e conferirlo nelle apposite campane. Con davvero poco, possiamo cambiare la qualità del nostro mare”. “Il nostro impegno per la valorizzazione e la tutela della costa parte da questo piccolo servizio messo a disposizione di tutti e prosegue con interventi a 360 ° per portare il nostro mare per la prima volta nel 2020 a ricevere la bandiera blu – prosegue Elena Gubetti – un lavoro immenso iniziato dalla costruzione di nuovi depuratori e dall’adeguamento di quelli già esistenti, che poi è proseguito con un lavoro sinergico svolto insieme alla capitaneria di porto sulla eliminazione di scarichi abusivi e la sistemazione dei depuratori rendendo sempre più efficace il sistema di depurazione delle nostre acque”. Ma la tutela ambientale passa anche dalla lotta agli abbandoni e dalla corretta gestione dei rifiuti plastici che con estrema velocità si trasformano in microplastiche che distruggono irrimediabilmente gli ecosistemi. Interventi dunque, da parte dell’Assessorato alle Politiche Ambientali, di informazione ai cittadini e ai ragazzi nelle scuole proprio per diffondere una sempre più spiccata consapevolezza dei propri comportamenti e delle conseguenze che hanno sull’ambiente sono stati all’ordine del giorno. “Un ringraziamento particolare a tutti i nostri cittadini che hanno risposto a tutte le iniziative sempre con grande interesse e partecipazione facendo raggiungere dei risultati veramente sorprendenti tanto da finire su un tg nazionale – conclude la Gubetti – la raccolta dell’olio ha raggiunto nel 2020 più di 1/2 kg pro-capite: facendo segnare solo nell’ultimo anno un incremento davvero altissimo. Nel 2019 erano stati raccolti 14.315 kg di olio, mentre lo scorso anno, il 2020, 22.330 kg, facendo registrare un incremento totale del 55%, superando in proporzione anche i numeri di Roma Capitale”. Tutte le informazioni relative il servizio di igiene urbana, in continuo e tempestivo aggiornamento, sono disponibili sul sito del Comune di Cerveteri, nella sezione “- Rifiuti + Valore” oppure sulla APP JUNKER.