Stefano Fierli nominato referente ANCoS

Stefano Fierli nominato referente ANCoS sul territorio di Ladispoli. La nomina arriva dal presidente dell’associazione, Edoardo Schina e dell’assemblea. L’associazione nazionale comunità sociali e sportive è nata nel 2002 all’interno del sistema Confartigianato come articolazione organizzativa autonoma senza finalità di lucro. Grazie alle attività portate avanti fin dalla sua nascita, ha ottenuto nel 2006 il riconoscimento ufficiale quale Ente nazionale con finalità assistenziali da parte del Ministero dell’Interno e nel 2010 il riconoscimento APS Associazione di Promozione Sociale. Ora, con la nomina di Fierli come referente sul territorio, l’ANCoS ufficializza la sua presenza anche sul territorio ladispolano. “Dopo un bellissimo rapporto instaurato nel mondo universitario con il dottor Edoardo Schina, presidente ANCoS Roma e provincia – ha detto il neo eletto Stefano Fierli – mi sento onorato della nomina e di poter assolvere importanti iniziative utili alla città di Ladispoli”. “L’ANCoS – ha inoltre spiegato Fierli – è un’importante realtà che vanta molteplici attività”. Associazione che si caratterizza “per il sostegno alle realtà più disagiate”. Ma non è tutto: l’associazione si contraddistingue anche per “la promozione sociale e sportiva”. E Ladispoli, per il presidente ANCoS Roma e Provincia, Schina, “è un territorio molto importante per le sue qualità evidenziate negli anni a seguire”. “Pensiamo che attraverso la figura di Stefano Fierli – ha proseguito ancora Schina – si possa dare un importante sostegno alle tante diverse realtà della città”. “Crediamo che, come Ladispoli possa dare tanto, altrettanto pensiamo di dare noi a essa, nelle forme associative quali quelle sportive e sociali”.