Migranti, naufragio di cinquanta persone nel Mediterraneo

Ennesima tragedia dei migranti nel Mediterraneo
Un altro naufragio si sarebbe verificato nel Mediterraneo, con almeno 50 migranti che sarebbero dispersi. E’ quanto afferma il portavoce dell’Organizzazione mondiale delle migrazioni Flavio Di Giacomo in un tweet, sottolineando che il barcone era partito domenica da Zwara, in Libia. Secondo l’Oim sarebbero invece 33 le persone sopravvissute, tutte originarie del Bangladesh.