Covid, in India cominciano a diminuire contagi e vittime

L'India è il secondo Paese al mondo per numero di contagi Covid
Continua a rallentare la diffusione del coronavirus in India, dove nelle ultime 24 ore si sono comunque registrati più di 62mila contagi e oltre 2.500 morti. Lo rivela il governo di Nuova Delhi, che su Twitter ha riportato 62.224 positivi e 2.542 decessi nell’ultima giornata. Viene così aggiornato a 29.633.105 il totale dei casi registrati in India e a 379.573 quello delle vittime. Da una decina di giorni il tasso di positività nel Paese è sceso sotto il cinque per cento, il che ha portato alcuni Stati indiani ad allentare le restrizioni imposte per contenere il contagio.