Covid, il bollettino del 25 luglio: 7 morti (127.949) Positivi: 66.257. Dimessi: 1.001. Nuovi contagi: 4.743. Pazienti in terapia intensiva: 178 (+6)

La tabella Covid del 25 luglio
Sono 4.743 i nuovi casi di Covid-19 individuati in Italia nelle ultime 24 ore secondo quanto diffuso dal bollettino del ministero della Salute di domenica 25 luglio. Ieri erano stati 5.140. Sono invece 7 le vittime registrate in un giorno contro le 5 delle 24 ore precedenti. Da quanto è partita l’emergenza sanitaria i contagi nel nostro Paese sono stati 4.317.415, mentre i morti 127.949. Sono stati effettuati nell’ultimo giorno 176.653 test, tra tamponi molecolari e antigenici: il tasso di positività è del 2,68%. Le ultime notizie in tempo reale sul Covid-19 in Italia e nel mondo, gli aggiornamenti e i dati di oggi, domenica 25 luglio. Oggi 9 nuovi contagi in Basilicata, 101 in Umbria, 507 in Veneto, 513 in Toscana, 164 in Puglia, 565 in Emilia Romagna. Ieri il tasso di positività era sceso al 2%. Prosegue la campagna di vaccinazione dopo l’annuncio del premier Draghi sul Green pass: 64.933.226 le dosi finora somministrate, 29.820.109 le persone che hanno completato il ciclo vaccinale, pari al 55,21% della popolazione over 12. Boom di prenotazioni per l’inoculazione, soprattutto tra i giovani: 124mila under50 vaccinati nell’ultima settimana. Figliuolo: “A fine luglio vaccinati 60% over 12. Vaccinare giovani blocca virus e evita loro rischi”. Manifestazioni dei no vax in 80 piazze contro l’estensione della certificazione verde: tensioni a Milano e Roma. Bonomi (Confindustria): “Green pass in azienda? Un’intesa è possibile”. Brusaferro (Iss): “Vaccini sono efficaci anche sulla variante Delta”. Secondo l’Istituto superiore di Sanità “non è vaccinato il 70% di ricoveri intensive e morti”. Marina Militare, 20 positivi a bordo della Amerigo Vespucci: messe in atto misure cautelative, 10 giorno di isolamento dopo stop a La Spezia.