Tel Aviv: Il console presso l’ambasciata italiana ha incontrato questa mattina il piccolo Eitan Biran: “E’ in buona salute”

Il piccolo Eitan, unico superstite dell'incidente alla funivia di Mottarone
Il console presso l’ambasciata italiana a Tel Aviv ha incontrato questa mattina il piccolo
Eitan Biran alla presenza del nonno materno Shmuel Peleg. La visita consolare organizzata d’intesa con la Farnesina e resa possibile anche grazie alla collaborazione delle autorità
israeliane, “era finalizzata a verificare la situazione e il contesto familiare in cui si trova attualmente il minore”. “Il piccolo Eitan – hanno detto fonti dell’ambasciata – è apparso in
buone condizioni di salute”.