Elezioni a Roma, Giuseppe Conte cerca di ‘sciogliere’ il nodo di Virginia Raggi sulle alleanze per il ballottaggio

Giuseppe Conte e Virginia Raggi durante la campagna elettorale per le comunali a Roma
Ballottaggio Roma, contatti tra il leader del M5S Giuseppe Conte e la sindaca uscente Virginia Raggi: tra i due dovrebbe esserci, a quanto si apprende, una telefonata o un incontro nella giornata di oggi per sciogliere la riserva su Roma. Raggi questa mattina ha visto il candidato dem Roberto Gualtieri e, al riguardo, è stata chiara: se un’intesa c’è a livello nazionale, lei a Roma resterà all’opposizione. Intanto domani la prima cittadina uscente vedrà i parlamentari romani e consiglieri uscenti in via di Campo Marzio, nuova sede M5S a due passi da Montecitorio. Facile che, nel confronto tra i due, si affronti anche questo tema. Non trovano invece riscontri in ambienti vicini all’ex premier le voci che vorrebbero un’accelerazione sulla segreteria M5S che Conte dovrà indicare: “Non ci risulta”, assicurano dall’entourage del leader pentastellato.