test
lunedì, Giugno 24, 2024

Roma, visita del premier Draghi alla Cgil dopo l’assalto fascista di sabato

Il presidente del Consiglio Mario Draghi è arrivato nella sede nazionale della Cgil, a Roma in Corso d’Italia, per portare la solidarietà del governo al segretario Maurizio Landini, dopo l’assalto sabato pomeriggio da parte di esponenti di Forza Nuova durante la manifestazione no vax che ha messo a ferro e fuoco il centro di Roma. Il premier è stato accolto all’ingresso della Cgil da Maurizio Landini, da altri dirigenti sindacali e da un centinaio di iscritti che facevano ala. E’ scattato un lungo applauso quando Draghi e Landini si sono abbracciati. Al termine dell’incontro, ha parlato con i cronisti Landini: “Ho ringraziato il presidente Draghi per la visita che ha un significato molto importante per quello che è avvenuto. Il presidente ha voluto esprimere la vicinanza del governo e l’impegno di tutte le istituzioni per impedire che un passato che non vogliamo ritorni”.
Redazione
Redazione
La nostra linea editoriale è fatta di format innovativi con contenuti che spaziano dalla politica allo sport, dalla medicina allo spettacolo.

Articoli correlati

Ultimi articoli