Covid, al via da novembre negli Usa la vaccinazione dei bambini tra i 5 e gli 11 anni

Le vaccinazioni anti Covid
Potrebbe prendere il via da novembre negli Stati Uniti la campagna di vaccinazione anti-Covid per i bambini tra i 5 e gli 11 anni. Lo ha annunciato la task force sul coronavirus della Casa Bianca, esortando le autorità statali a prepararsi. La scorsa settimana infatti Pfizer ha annunciato di aver presentato domanda alla Food and Drug Administration (Fda) per l’autorizzazione all’uso di emergenza del suo vaccino nei bambini. Un comitato consultivo si riunirà per discuterne il 26 ottobre.  Secondo quanto annunciato dai funzionari dell’amministrazione Biden ai governatori, i bambini in età scolare potrebbero quindi essere idonei per le vaccinazioni entro l’inizio di novembre e gli Stati devono mettere a punto i piani per procedere. Il coordinatore della task force, Jeff Zients – riporta Abc News – ha detto ai governatori che la Casa Bianca ha abbastanza scorte per inoculare circa 28 milioni di bambini tra i 5 e gli 11 anni. La portavoce della Casa Bianca Jen Psaki (nella foto) ha assicurato che l’amministrazione sta preparando messaggi e strategie di sensibilizzazione per i genitori e per rispondere a qualsiasi preoccupazione o domanda su come far vaccinare i propri figli.