Furto con scasso al laboratorio di analisi, bottino da 40mila euro

La notizia è circolata solo in queste ore, ma il fatto è avvenuto la notte del 6 gennaio: i ladri sono riusciti ad entrare nel laboratorio d’analisi di Via Ancona forzando la cassaforte. Il bottino della banda è stato considerevole: quasi 40 mila euro frutto degli incassi delle analisi, ma anche dei tamponi eseguiti. Hanno probabilmente utilizzato un frullino per rompere la porta del laboratorio, ma anche lo sportello della cassaforte, portando via tutto quello che hanno potuto. I Carabinieri della locale stazione stanno indagando sulla vicenda da giorni per riuscire ad individuare la banda, che si pensa, sia costituita da professionisti. Sfortunatamente è emerso che le telecamere presenti nel locale erano disattivate ormai da diverso tempo.