test
sabato, Giugno 15, 2024

Invasione dell’Ucraina, la Russia oscura il sito della Bbc: “Diffonde fake news sulla guerra”

La Russia oscura il sito della Bbc, accusata di diffondere fake news relative alla guerra con l’Ucraina. L’organismo di controllo russo sulle comunicazioni ha bloccato l’accesso a diversi siti di informazione stranieri, tra i quali la tedesca Deutsche Welle, accusandoli di diffondere “notizie false” sulla guerra in Ucraina. La misura interessa anche Voice of America, Radio Free Europe/Radio Liberty, riporta l’agenzia Interfax. L’emittente britannica ha replicato affermando che “continueremo i nostri sforzi per rendere Bbc news disponibile in Russia e nel resto del mondo”. “L’accesso ad informazioni accurate ed indipendenti sono un diritto umano fondamentale che non può essere negato al popolo russo”, continua l’emittente ricordando che ogni settimana milioni di russi seguono Bbc news.
Redazione
Redazione
La nostra linea editoriale è fatta di format innovativi con contenuti che spaziano dalla politica allo sport, dalla medicina allo spettacolo.

Articoli correlati

Ultimi articoli