lunedì, Aprile 15, 2024

Russia, arrestata per possesso di droga una cestista americana campionessa olimpica

Le autorità russe hanno arrestato una non meglio identificata cestista americana due volte campionessa olimpica perché trovata in possesso di sostanze stupefacenti, pare olio di cannabis. L’atleta è stata fermata alla dogana dopo un volo in arrivo da New York in febbraio. Ora rischia potenzialmente da 5 a 10 anni. L’arresto rischia di aumentare la tensione tra Mosca e Washington per la guerra in Ucraina. Media indipendenti russi dicono che la campionessa sarebbe la 31enne texana Brittney Griner. L’atleta gioca con la squadra dei Phoenix Mercury nella Nba femminile.
Redazione
Redazione
La nostra linea editoriale è fatta di format innovativi con contenuti che spaziano dalla politica allo sport, dalla medicina allo spettacolo.

Articoli correlati

Ultimi articoli