lunedì, Maggio 20, 2024

Guerra in Ucraina, ad oggi sono arrivati in Italia circa 17mila profughi

“A oggi sono 17mila i profughi arrivati dall’Ucraina in Italia, un numero attualmente ancora gestibile anche se abbiamo degli aumenti giornalieri”. Lo ha detto Fabrizio Curcio ai microfoni di ‘Radio anch’io’. “Stiamo lavorando su due fronti. Sul piano internazionale, fornendo aiuto ai Paesi limitrofi all’Ucraina e che hanno fatto richiesta di attivazione del meccanismo di Protezione civile. Abbiamo portato posti letto e medicine. Mercoledì consegneremo 15 tir di medicinali in Romania” ha aggiunto il capo della Protezione Civile, ai microfoni di ‘Radio anch’io’. “Sul piano nazionale stiamo ragionando con prefetture, Regioni, Comuni enti del terzo settore sulle possibilità di accoglienza”. Per Curcio dobbiamo puntare a “rafforzare l’esistente, il nostro Paese tende ad accogliere e quindi è dotato di strutture ordinarie e poi aumentiamo attività con il sistema di protezione civile e potenziamo anche le reti del terzo settore”.
Redazione
Redazione
La nostra linea editoriale è fatta di format innovativi con contenuti che spaziano dalla politica allo sport, dalla medicina allo spettacolo.

Articoli correlati

Ultimi articoli