25 anni di Torre Flavia negli scatti della Mostra Fotografica “La Mappa Del Tesoro”

L’altra mattina presso l’area nord di Torre Flavia – Campodimare, si è tenuta la manifestazione Buon Compleanno Torre Flavia, organizzata dall’Amministrazione comunale di Cerveteri con la collaborazione di Scuolambiente, a cui hanno partecipato le i vari rappresentanti delle Istituzioni locali, della Città Metropolitana, della Capitaneria di Porto, dei dirigenti del Monumento Naturale, della Polizia locale, del Gruppo comunale di protezione civile, del Comitato locale della Croce Rossa Italiana e del Nucleo delle Guardie Zoofile Fare Ambiente. Molte le presenze dei volontari di alcune associazioni quali: Associazione Nautica Campodimare, AVO Cerveteri, Salviamo il paesaggio Litorale Roma Nord, CdZ Valcanneto – Poggio Aurelio, Sup Fit – asd Marina Cerveteri. Gradita la rappresentanza delle scuole invitate per l’inaugurazione della mostra fotografica delle scuole LA MAPPA DEL TESORO, curata da Paolo Gennari e dedicata all’amica biologa Anna Guidi, ideatrice del percorso L’isola del Tesoro. Infatti, come ha raccontato Corrado Battisti, a lei si deve la mappatura di tutto il patrimonio naturale presente in questo scrigno prezioso che è l’oasi di Torre Flavia. L’inaugurazione è stata in forma ufficiale, con il taglio del nastro istituzionale di Città Metropolitana Roma Capitale, da parte del Consigliere Delegato alle aree protette Rocco Ferraro con il Sindaco Alessio Pascucci, la Vice Sindaca e Assessora all’ambiente Elena Gubetti e l’Assessore all’istruzione e politiche sociali del comune di Ladispoli Fiovo Bitti. Tutti gli interventi hanno messo in evidenza l’importanza del sito di Torre Flavia che, se pure di dimensioni limitate, racchiude una grande ricchezza di biodiversità e rappresenta un esempio di ambiente ben tutelato e nello stesso tempo aperto allo studio e alla fruizione di tutti. In particolare, è stato evidenziato come l’area nord, dopo le opere di ripristino e miglioramento, possa rappresentare un ulteriore opportunità di sviluppo per l’accoglienza turistica in tutti i periodi dell’anno, ma, soprattutto, per la didattica pratica delle scuole. La giornata si è conclusa con l’impegno da parte di tutti a partire dal Responsabile dell’area sempre attivo e presente Corrado Battisti, a Scuolambiente nella persona della Presidente Maria Beatrice Cantieri, le istituzioni tutte, a continuare la collaborazione per mantenere e tutelare questo piccolo tesoro del nostro territorio che è la Palude di Torre Flavia. Un brindisi offerto dalla famiglia Vannoli presso lo stabilimento Ezio alla Torretta, ha permesso di ringraziare tutti i presenti ed in particolare: la famiglia di Anna Guidi, i Volontari di Scuolambiente, Miriam Cimparelli e Lorella Anzuini, responsabili dell’Ufficio Cerimoniale di Città Metropolitana Roma Capitale, che hanno coordinato il momento celebrativo istituzionale della manifestazione. Torre Flavia ringrazia!
Associazione Scuolambiente