mercoledì, Febbraio 21, 2024

Calcio, la Roma supera la Sampdoria 1-0 e conferma il quinto posto in classifica

Decimo risultato utile consecutivo per la Roma in campionato che batte la Sampdoria 1-0 (rete di Mkhitaryan) e resta al quinto posto a quota 54 punti in classifica. Squadra che vince non si cambia e Mourinho mette in campo contro la Sampdoria gli stessi undici che hanno vinto il derby due settimane fa. Questa volta, però, Zaniolo non è in panchina perché è rimasto a Trigoria per un problema muscolare. Nel primo tempo di Marassi la Roma si fa rispettare, appare subito padrona del campo, anche se sono i blucerchiati i primi ad affacciarsi dalle parti di Rui Patricio dopo appena due minuti con Thorsby. Nulla di preoccupante, un tiro dal limite finito in curva. Poi, ci prova Sabiri e al 15’ Caputo che, marcato stretto da Smalling, calcia dal limite, ma Rui Patricio blocca in due tempi. La Roma non resta a guardare, costruisce dal basso con Cristante e Oliveira, palleggia quando non riesce a sfondare e raramente spreca palloni. Il gol arriva al 27’ quando Pellegrini galoppa su tutta la fascia sinistra, scarica a Zalewski che crossa basso al centro, Torsby anticipa Abraham ma la palla finisce tra i piedi di Mkhitaryan che segna l’1-0. La Sampdoria non è mai pericolosa e rischia di incassare il 2-0 su un retropassaggio di Ferrari ad Audero, Abraham intercetta ma per la troppa fretta tira fuori. Nella ripresa Giampaolo sostituisce Sensi con Quagliarella. La Roma riparte subito all’attacco con Zalewski (migliore in campo) che ingaggia un uno contro uno in corsa con Bereszynski, il polacco blucerchiato è costretto ad atterrarlo per fermarlo e rimedia anche un cartellino giallo.
Redazione
Redazione
La nostra linea editoriale è fatta di format innovativi con contenuti che spaziano dalla politica allo sport, dalla medicina allo spettacolo.

Articoli correlati

Ultimi articoli