Free Porn
xbporn
domenica, Luglio 21, 2024

Revisione auto, costo e scadenza: cosa succede se viene fatta in ritardo?

Revisione auto, costo e scadenza: cosa succede se viene fatta in ritardo? Fare la revisione in ritardo rispetto al termine stabilito per legge è sicuramente possibile, ma c’è il rischio che, nel frattempo, si possa incorrere in una multa salata si legge su laleggepertutti.it.
Revisione auto: cos’è?
La revisione auto è un controllo periodico obbligatorio che serve per verificare che il veicolo sia in sicurezza, quanto rispetta l’ambiente e quanto consuma. In pratica, la revisione auto è una sorta di check-up del veicolo, un accertamento che riguarda le sue caratteristiche principali e che consente, una volta effettuato con successo, di poter circolare in sicurezza.
Revisione auto: in cosa consiste?
Con la revisione le vetture vengono sottoposte a diversi test che servono a verificare alcuni parametri dell’auto, in termini di emissioni di gas inquinanti e di sicurezza per sé stessi e gli altri utenti della strada. La revisione serve per accertare che la vettura mantenga le condizioni di omologazione negli anni, come appena uscita dal concessionario.
Revisione: quanto costa?
Il costo della revisione auto è differente a seconda del posto in cui si decide di portare il proprio veicolo per la procedura. Per la precisione, il costo della revisione auto è di: 79,02 euro, se la revisione è effettuata presso un’officina autorizzata; 54,95 euro, se ci si rivolge direttamente alla Motorizzazione civile.
Revisione auto: quando si deve fare?
Per legge, la revisione auto va fatta rispettando determinate scadenze temporali; per la precisione: la prima revisione dell’auto nuova deve essere sostenuta dopo quattro anni dalla prima immatricolazione; tutte le revisioni successive (cioè, tutte le autovetture  immatricolate da più di quattro anni), devono effettuare la revisione auto ogni due anni. Nel dettaglio, è necessario prendere come riferimento il mese dell’ultima revisione. A due anni esatti dall’ultima  revisione, quindi, la nuova revisione dell’auto deve essere effettuata entro l’ultimo giorno del medesimo mese. Stesso ragionamento anche nel caso di prima revisione di auto nuova: il controllo andrà fatto entro l’ultimo giorno del mese in cui è stata immatricolata l’auto.
Redazione
Redazione
La nostra linea editoriale è fatta di format innovativi con contenuti che spaziano dalla politica allo sport, dalla medicina allo spettacolo.

Articoli correlati

Ultimi articoli