Invasione dell’Ucraina, parla la moglie di Zelensky: “Nessuno mi porta via mio marito, nemmeno la guerra”

“Nessuno mi porta via mio marito, nemmeno la guerra”. Lo ha detto la first lady ucraina, Olena Zelenska, in un’intervista concessa a Rada Tv, insieme al marito Volodymyr Zelensky. “Non posso dire che sia cambiato molto dall’inizio di questa guerra. Era e rimane un uomo e una persona affidabile. Il suo punto di vista non è cambiato”, sostiene la moglie del presidente ucraino. Che poi rivela di “non averlo visto per due mesi e mezzo”, dopo l’inizio della guerra, “ci parlavamo solo al telefono”. Poi, la first lady si dice “grata” al giornalista, perché, intervistandoli entrambi, “hanno avuto l’opportunità di passare del tempo insieme”.