sabato, Aprile 20, 2024

Guerra in Ucraina, il governo di Kiev: “L’Occidente non cerchi più compromessi con Mosca”

“Ramstein-3 dovrebbe essere il giorno in cui la comprensione dell’importanza della forza per raggiungere la pace e costruire un nuovo ordine mondiale sostituisce il desiderio di trovare un compromesso con coloro che ricorrono alla violenza: più armi pesanti e addestramento operativo per le nostre forze armate”. Lo scrive su Twitter Andriy Yermak, il capo dello staff del presidente Volodymyr Zelensky alla vigilia della riunione a Bruxelles della ‘lega per l’Ucraina’ a trazione Usa, altresì detto “gruppo Ramstein”. “In hoc signo vinces”, conclude Yermak pubblicando la bandiera ucraina (“con questo vessillo vincerai”).
Redazione
Redazione
La nostra linea editoriale è fatta di format innovativi con contenuti che spaziano dalla politica allo sport, dalla medicina allo spettacolo.

Articoli correlati

Ultimi articoli